INCONTRO CON LE FAMIGLIE DEI RAGAZZI DEL CATECHISMO

Il nuovo anno catechistico è iniziato ormai da alcuni mesi e pone sempre in primo piano gli obiettivi di crescita e di unione, seguendo con attenzione la parola di Dio. Attraverso la catechesi si avvia l’insegnamento religioso cristiano e attraverso i vari gruppi, strutturati per età, si punta sulla formazione base dei più piccoli fino ad arrivare ai più grandi.

Il catechismo non è rivolto solamente ai bambini, infatti, si deve estendere a tutti e in modo particolare all’interno delle famiglie che devono alimentare ancor di più il vero senso dell’essere cristiani. Proprio per instaurare un legame ancora più forte e significativo a riguardo, nella nostra parrocchia, sono state organizzate diverse serate pensate e realizzate da padre Egidio con l’aiuto del gruppo dei catechisti.

Dei momenti rivolti soprattutto alla fraternità e all’ascolto collettivo che hanno visto bambini e genitori partecipare in modo attivo, nella speranza di continuare su questa strada e ampliare il numero delle famiglie coinvolte. Questi momenti hanno come obiettivo il fatto di far crescere gradatamente ogni cristiano battezzato, nella comprensione della Parola di Dio.

Altro punto importante è il coinvolgimento dei bambini durante le messe domenicali con le animazioni dei diversi gruppi di catechismo.

Durante il periodo di Avvento, proprio questo coinvolgimento, ha portato a vivere in modo più significativo e in modo più attento l’attesa della venuta del Messia.

È questo il vero dono che si riceve per Natale, spesso influenzato dai beni materiali che inondano le nostre case.

Con questi valori, continua il percorso dell’anno catechistico che sicuramente presenterà altri momenti di condivisione e di riflessione per rafforzare ogni giorno il cammino di fede.